▾ G11 Media Network: | ChannelCity | ImpresaCity | SecurityOpenLab | GreenCity | Italian Channel Awards | Italian Project Awards | ...
InnovationCity

NetApp con la propria infrastruttura dati intelligente aiuta Porsche Motorsport a essere più competitiva

La corretta e tempestiva gestione dei dati consente, per esempio, di fare diverse simulazioni aiutando il Team Porsche a scegliere il momento migliore per attivare la modalità di attacco della Formula E, sbloccando 50 kilowatt aggiuntivi di potenza del motore, per un boost di velocità extra al momento giusto

Sport e innovazione

Si amplia ulteriormente la partnership tecnologica tra Porsche Motorsport e NetApp, che ora diventa partner esclusivo per l'infrastruttura di dati intelligente, accelerando l'accesso ai dati di Porsche Motorsport per favorire il processo decisionale in pista. Questa espansione crea anche un nuovo rapporto tra NetApp e il Team Porsche Penske Motorsport nell'IMSA WeatherTech SportsCar Championship (IWSC) e nel World Endurance Championship (WEC), oltre al continuo supporto al TAG Heuer Porsche Formula E Team.

Grazie alla collaborazione con NetApp, il TAG Heuer Porsche Formula E Team ha ottenuto sei vittorie nella stagione di Formula E 2023-2024. L'approccio di NetApp ai dati di gara, attraverso un’infrastruttura di dati intelligente, offre al team di Formula E l'accesso in tempo reale ai dati di cui Porsche ha bisogno per elaborare la strategia di gara, supportare il processo decisionale basato sui dati e migliorare i risultati. Per esempio, le simulazioni basate sui dati aiutano il team a scegliere il momento migliore per attivare la modalità di attacco della Formula E, sbloccando 50 kilowatt aggiuntivi di potenza del motore, per un boost di velocità extra al momento giusto. Con l'ampliamento della partnership, il Team Porsche Penske Motorsport sfrutterà la tecnologia NetApp in Nord America per condividere e analizzare i dati necessari a prendere decisioni complesse simili nell'IWSC e nel WEC.

Partecipa agli ItalianSecurityAwards 2024 ed esprimi il tuo voto premiando le soluzioni di cybersecurity che reputi più innovative

Nel dettaglio, grazie a questa partnership, Porsche Motorsport può accedere ai propri dati in tempo reale, supportando le prestazioni di piloti e team grazie alle capacità leader di mercato di NetApp, tra cui vi sono: Cloud Volumes ONTAP: la soluzione crea un'esperienza unica per Porsche Motorsport nel suo ambiente di cloud ibrido, consentendo a tutti i dati del team di essere consolidati nel cloud, ma accessibili ovunque sia necessario; BlueXP: Porsche Motorsport utilizza questo software per creare un unico pannello di controllo per la gestione dei dati nel suo ambiente di cloud ibrido, compresa la capacità di creare copie locali dei set di dati per condurre analisi a bassa latenza per prendere decisioni in tempo reale a bordo pista; e infine Backup e ripristino BlueXP: questa funzionalità permette di risparmiare tempo e denaro e aiuta Porsche Motorsport a garantire un'elevata disponibilità e resilienza IT.

"Le corse sono il test definitivo per la tecnologia. Solo un'infrastruttura dati intelligente è in grado di fornire dati abbastanza velocemente da aiutare i team degli sport motoristici a conquistare la vittoria. Gli sport motoristici generano enormi quantità di dati durante e persino prima di una gara, che li aiutano a sviluppare la strategia di gara e a reagire ai cambiamenti delle condizioni. I team di Porsche Motorsport hanno bisogno di un accesso affidabile e istantaneo ai loro dati per rimanere competitivi. NetApp è in una posizione unica per aiutare Porsche Motorsport a condividere e analizzare i propri dati in un ambiente IT complesso e ad alte prestazioni, ovunque e in qualsiasi momento, dal garage alla pista", commenta Gabie Boko, Chief Marketing Officer di NetApp.

"Gli sport motoristici si basano sulla tecnologia più che su qualsiasi altra cosa. Un pilota esperto è tanto bravo quanto lo sono il veicolo e la strategia di gara. NetApp ci aiuta a dare lustro all'infrastruttura di dati intelligente che sposta i nostri dati nel luogo esatto in cui sono più utili. I nostri team viaggiano in tutto il mondo per gli eventi di gara, ma hanno comunque bisogno di una connessione ai dati generati dalla nostra base in Germania. NetApp ha dimostrato più volte di essere in grado di fornire questi dati in modo affidabile e veloce, dandoci la certezza di espandere la nostra partnership per includere gli eventi IWSC e WEC in Nord America", conclude Carlo Wiggers, Director Team Management, Business Relations, and Esports di Porsche Motorsport.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di InnovationCity.it iscriviti alla nostra Newsletter Gratuita.

Related news

Ultime Notizie

E' più importante una buona formazione o rispettare l’ambiente?

Gli studenti chiedono tecnologie più sostenibili per un apprendimento che coniughi qualità e rispetto per l’ambiente

Schneider Electric apre le candidature al premio Schneider Electric Sustainability…

Il percorso di candidatura - di questa terza edizione - e i criteri di selezione applicati riflettono l’approccio integrato alla sostenibilità proprio…

Come ridurre le emissioni di CO2 nel settore degli alimenti surgelati

Uno studio condotto da Campden BRI, commissionato da Findus nell'ambito dell'iniziativa Move to -15°C, rivela che un aumento di 3 gradi Celsius nelle…

Coca-Cola e Consorzio di Bonifica Veronese sviluppano un progetto di ricarica…

La collaborazione riguarda la creazione di un’Area Forestale di Infiltrazione (AFI) per favorire l’immissione di acqua nelle falde acquifere

Notizie più lette

LG WEBOS 2024, al via l'hackathon sull'intelligenza artificiale e sui…

LG Electronics annuncia l’apertura delle iscrizioni per l’hackathon dedicato a webOS, quest'anno incentrato sulle soluzioni basate sull'AI e sui servizi…

Come ridurre le emissioni di CO2 nel settore degli alimenti surgelati

Uno studio condotto da Campden BRI, commissionato da Findus nell'ambito dell'iniziativa Move to -15°C, rivela che un aumento di 3 gradi Celsius nelle…

Semiconduttori: il Gruppo Microtest acquisisce ipTEST

ipTEST è un'azienda specializzata in testing di semiconduttori di carburo di silicio e nitruro di gallio, con sedi a Guildford (UK) e Ipoh (Malesia),…

TeamSystem mette sul piatto 250 milioni di euro di investimenti sull’Intelligenza…

La tech-company marchigiana annuncia un piano di investimenti su base quinquennale in Ricerca & Sviluppo con l’obiettivo di rendere l’AI ancora più pervasiva…

Iscriviti alla nostra newsletter

Join our mailing list to get weekly updates delivered to your inbox.

Iscriviti alla newsletter