▾ G11 Media Network: | ChannelCity | ImpresaCity | SecurityOpenLab | GreenCity | Italian Channel Awards | Italian Project Awards | ...
InnovationCity

Axitea lancia la Call for StartUp per promuovere l’evoluzione tecnologica nella cybersecurity

La Call for StartUp, avviata in questi giorni, resterà aperta per un mese e ha la finalità di avviare proof-of-concept e partnership commerciali. L'obiettivo finale è individuare partner innovativi per lo sviluppo di soluzioni di videoanalisi e gestione degli allarmi alimentate dall’IA.

Startup

Axitea, fornitore di soluzioni integrate di sicurezza fisica e digitale, lancia la sua prima Call for StartUp in collaborazione con SMAU con l’obiettivo di individuare possibili collaborazioni con realtà innovative del territorio per l’innovazione dei servizi e della gestione della sicurezza.

L’iniziativa si inserisce all’interno del modello di Open Innovation adottato dall’azienda cioè un coinvolgimento strutturato di risorse esterne (clienti, fornitori, start-up, università, ecc.) e di risorse interne non necessariamente collegate ai processi di innovazione, come ad esempio i colleghi delle diverse aree aziendali. Attraverso la Call for StartUp, Axitea vuole favorire la nascita di nuove opportunità di business nel settore della sicurezza, aiutando al contempo realtà giovani e innovative attive negli ambiti della computer vision, robotica e intelligenza artificiale ad emergere per affiancare le imprese italiane nelle loro esigenze di innovazione.

In particolare, sono due i filoni di collaborazione attivati da Axitea:

  • Sviluppo di nuovi algoritmi di intelligenza artificiale per la videoanalisi: attualmente, Axitea propone soluzioni basate sull’AI a supporto di applicazioni sia nell’ambito della sicurezza fisica e logica che per il marketing analitico. La collaborazione con una brillante “algorithm factory”, Axitea intende estendere l’applicazione della videoanalisi sia in altri ambiti di mercato che per casi d’uso specifici.

  • IA generativa applicata alla gestione degli allarmi: attraverso il proprio Security Operations Center (SOC), Axitea gestisce quotidianamente migliaia di allarmi, la maggior parte dei quali richiede un intervento umano per una corretta analisi e risoluzione. Grazie all’integrazione di soluzioni di AI generativa, Axitea si propone di implementare ulteriormente l’automazione all’interno dei processi del SOC, riducendo tutte quelle attività a basso valore aggiunto che hanno però un impatto significativo sui processi, come l’individuazione di falsi positivi, l’analisi di correlazione, l’interazione con il cliente o la reportistica legata agli eventi. Inoltre, Axitea ha intenzione di implementare soluzioni di intelligenza artificiale applicate al text-to-speech per funzioni di auto-deterrenza.

    Il mercato della sicurezza fisica e cyber è sottoposto a continui cambiamenti a causa della costante evoluzione delle minacce e dell’ampliamento del parco tecnologico utilizzato dalle imprese. Per questo motivo, è fondamentare guardare sempre avanti, agli elementi di innovazione che possono emergere sul mercato, e riteniamo che la collaborazione con giovani realtà italiane possa aiutarci a far evolvere il nostro business in maniera più agile e veloce”, spiega Marco Bavazzano, CEO di Axitea. “Questa Call for StartUp rientra nel nostro impegno di alimentare l’open innovation a tutti i livelli. Sono numerosi i progetti che abbiamo avviato nel corso dell’anno, coinvolgendo sia i talenti interni ad Axitea, soprattutto i più giovani, che partner e clienti con la finalità di creare un confronto aperto e continuo per lo sviluppo di nuove idee e opportunità di business in linea con le esigenze reali del mercato”.

    La Call for StartUp, avviata in questi giorni, resterà aperta per un mese e ha la finalità di avviare proof-of-concept e partnership commerciali.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di InnovationCity.it iscriviti alla nostra Newsletter Gratuita.

Related news

Ultime Notizie

Abitazioni, cosa cambia dopo l'approvazione della Direttiva europea sulle…

Secondo il Centro Studi Otovo, l'adozione congiunta di impianti fotovoltaici, batterie, pompe di calore e veicoli elettrici, saranno gli elementi chiave…

E4 Computer Engineering per l'AI "fatta in casa"

La piattaforma Urania di E4 permette alle imprese di creare propri sistemi di Data Science, AI e GenAI. Con il vantaggio di un completo controllo sulla…

Clima, Milano firma il Climate City Contract. 6 Mld per raggiungere l'obiettivo…

I 6 miliardi di investimenti, di cui 2,6 mld da parte del Comune di Milano, e 3,3 a carico degli 35 stakeholder firmatari, consentiranno la riqualificazione…

Microsoft lancia una Community Challenge. Obiettivo: supportare progetti…

L’iniziativa Microsoft Lombardia Community Challenge fornirà finanziamenti e supporto a organizzazioni locali no-profit per avviare o espandere progetti…

Notizie più lette

DWorld e Rolex Masters portano il campione Tsitsipas nel Metaverso

L'intervista si svolge nella virtuale Place D'armes di Monaco, segnando la prima volta in cui un tennista è stato immortalato con il proprio avatar

La Lombardia stanzia 175 mln di euro per rendere le aziende agricole competitive

Le domande per il primo anno potranno essere presentate fino al 9 settembre attraverso la piattaforma regionale SisCo.

Computer Vision: con l'AI è al punto di svolta

Il potenziamento delle funzioni AI sembra realizzare le promesse di maggiore proddutività della Computer Vision, secondo un sondaggio Panasonic. Ma ci…

Huawei Seeds for the Future 2024: aperte le candidature per la formazione…

Il programma è aperto a 24 studenti italiani iscritti a un corso di laurea di una facoltà di Ingegneria (tra le principali, Telecomunicazioni, Elettronica,…

Iscriviti alla nostra newsletter

Join our mailing list to get weekly updates delivered to your inbox.

Iscriviti alla newsletter