▾ G11 Media Network: | ChannelCity | ImpresaCity | SecurityOpenLab | GreenCity | Italian Channel Awards | Italian Project Awards | ...
InnovationCity

Dentro le Biccherne con la realtà virtuale

Domani, 30 Gennaio, presso l’Archivio di Stato di Siena verrà presentata un’innovativa piattaforma che permetterà ai visitatori di essere protagonisti delle celeberrime tavolette dipinte.

Eventi-Incontri

Una piattaforma di contenuti in realtà virtuale per valorizzare il patrimonio storico, artistico e culturale italiano che permette di scoprire e di vivere in modo nuovo e “immersivo” vicende, personaggi e luoghi della grande storia. È questo l’innovativo progetto che, nato a seguito del bando TOCC - Transizione digitale Organismi Culturali e Creativi del Ministero della Cultura, verrà presentato domani, martedì 30 gennaio alle ore 11.00, presso l’Archivio di Stato di Siena e che, da adesso in poi, permetterà al pubblico di arricchire l’esperienza di visita alle celeberrime tavolette dipinte (per maggiorni informazioni su cosa sono le Biccherne, clicca qui).

Tramite l’utilizzo di visori, appassionati, studiosi e curiosi, potranno infatti viaggiare nel tempo e trovarsi “dentro la storia”, diventando protagonisti degli avvenimenti narrati. La piattaforma, che è stata sviluppata dall’associazione culturale Scannagallo di Pozzo della Chiana e dall’agenzia milanese Impersive offre, in questo primo step, la possibilità di immergersi nei dipinti delle Biccherne.

“La realtà virtuale - spiega Alessio Bandini, responsabile degli eventi dell’Associazione Scannagallo - permette di creare contenuti con cui rivivere i grandi avvenimenti storici del nostro Paese dal punto di vista dei protagonisti. Il progetto permette di offrire ai visitatori dell’Archivio di Stato un’esperienza immersiva, multisensoriale e tridimensionale dove gli utenti vengono trasportati direttamente all’interno dei fatti raccontati e dei luoghi visitati per un reale incontro con la storia, con una tecnologia estendibile al servizio del patrimonio culturale italiano e delle rievocazioni storiche. Attraverso i visori sarà possibile ammirare i contenuti di un progetto che progressivamente verrà implementato”.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di InnovationCity.it iscriviti alla nostra Newsletter Gratuita.

Related news

Ultime Notizie

Tetra Pak: dai cartoni per bevande alle soluzione per esterni firmate…

Grazie alla collaborazione tra le due aziende, i cartoni per bevande assumono un nuovo valore dopo il riciclo, all’interno di un prodotto pregiato e performante.

RCYL, nasce la bicicletta in plastica dal riciclo delle reti da pesca

RCYL è una city bike interamente realizzata con rifiuti di plastica. Realizzata per il 50% con vecchie reti da pesca, RCYL è, ad oggi, la prima bicicletta…

Ricerca LinkedIn: i recruiter ritengono che l'intelligenza artificiale…

Oggi 3 professionisti del recruiting su 5 a livello globale sono ottimisti riguardo all'impatto dell'AI sul settore del recruiting. I recruiter affermano…

Epson quadruplica la capacità produttiva delle testine di stampa inkjet

Con un investimento di 5,1 miliardi di yen, Epson quadruplica la capacità produttiva per far fronte alla costante crescita della domanda di stampanti…

Notizie più lette

Chemours pubblica il Bilancio di Sostenibilità 2023

Il rapporto mostra come le partnership di Chemours aiutano a promuovere la gestione ambientale e la responsabilità sociale

Cybersecurity, debutta il premio alla migliore azienda del settore sicurezza

Si alza il sipario sulla prima edizione del premio 'Italian Security Awards' dedicato al mondo della sicurezza. Da oggi, fino al 22 luglio potete votare…

Empoli FC scopre i nuovi talenti calcistici grazie all’AI generativa di…

Si chiama Talent Scouting ed è un progetto realizzato con IBM, Computer Gross e la squadra toscana Empoli FC. Di fatto un innovativo strumento di intelligenza…

Ecobonus auto 2024: dopo l'elettrico ora tocca alle altre

Il 76% di chi ha intenzione di acquistare nel 2024 una vettura nuova o usata utilizzando gli incentivi opterà per una vettura benzina (34%), diesel (21%)…

Iscriviti alla nostra newsletter

Join our mailing list to get weekly updates delivered to your inbox.

Iscriviti alla newsletter