▾ G11 Media Network: | ChannelCity | ImpresaCity | SecurityOpenLab | GreenCity | Italian Channel Awards | Italian Project Awards | ...
InnovationCity

Siemens, la flotta aziendale diventa 100% elettrica

Il nuovo modello di flotta aziendale verrà implementato in tutta Italia e segna una svolta importante in casa Siemens, che ha l'obiettivo di concretizzare le emissioni zero entro il 2030.

Il futuro della Mobilità

Siemens SpA e Siemens Mobility srl scelgono la flotta aziendale green: da oggi il personale dirigente avrà a disposizione auto "Full Electric", mentre per gli altri driver l’offerta di auto elettriche sarà ampliata e accompagnata da incentivi aziendali. Il nuovo modello sarà implementato in tutta Italia.
"Siemens ha l’obiettivo globale di ridurre a zero le emissioni di anidride carbonica delle proprie attività commerciali entro il 2030. La decarbonizzazione è infatti uno dei pilastri fondamentali dell’approccio globale alla sostenibilità. Quando si tratta di raggiungere un futuro a emissioni zero, la flotta aziendale rappresenta un fattore chiave di successo. E io sono molto soddisfatto di poter già guidare un’auto elettrica", ha dichiarato Floriano Masoero, CEO di Siemens SpA.

Coerente con l’approccio alla sostenibilità di Siemens, l’intervento sulla flotta aziendale è una tappa importante di un percorso cominciato da tempo che ha visto un cambiamento nei comportamenti sia nelle modalità di utilizzo della vettura, sia nella pianificazione dei viaggi. L’obiettivo di Siemens è arrivare entro il 2025 a car list completamente elettriche per tutti i collaboratori driver.


In qualità di membro dell’iniziativa EV100 del Climate Group, che prevede il passaggio all’elettrico di tutta la flotta nel mondo entro il 2030, Siemens ha definito un piano di elettrificazione per potenziare gradualmente la disponibilità di stazioni di ricarica presso le sedi, per servire non solo le auto aziendali ma anche le auto private dei collaboratori e le auto degli ospiti.

A questo proposito l’azienda in Italia prevede di installare entro il 2024 oltre 120 stazioni di ricarica - ovvero 60 colonnine - soltanto nel quartier generale di Milano, oltre a sviluppare misure specifiche per le altre filiali. Oltre alla scelta dell’auto elettrica per le auto di reparto e da parte dei dirigenti, nell’ottica di favorire e incoraggiare la transizione elettrica Siemens ha deciso di incentivare le auto elettriche anche verso gli altri driver, erogando un maggiore contributo e arricchendo progressivamente le car list con l’inserimento di ulteriori auto elettriche e termiche a basse emissioni.

La decarbonizzazione nella sede milanese di Siemens è garantita anche dal fatto che l’infrastruttura di ricarica elettrica è integrata nella smart microrete che gestisce in modo intelligente la produzione di energia elettrica, tra le altre, da fonte rinnovabile. Anche il modo in cui avviene la ricarica sostiene quindi l’obiettivo di neutralità delle emissioni di carbonio.
Per accompagnare il cambiamento, Siemens in collaborazione con le case automobilistiche offrirà ai propri driver attività di formazione teorica e test drive che contribuiranno a scelte più consapevoli.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di InnovationCity.it iscriviti alla nostra Newsletter Gratuita.

Related news

Ultime Notizie

The Circle si espande e avvia a Roma il primo ettaro di acquaponica in…

L’ampliamento dell’impianto romano di The Circle, la più estesa azienda agricola acquaponica d’Europa, raggiungerà una dimensione produttiva totale di…

L'edizione 2024 della Milano Digital Week aprirà i battenti il prossimo…

Il filo conduttore di quest’anno sarà il “Nuovo linguaggio della città. Tra Intelligenza Artificiale ed espressioni umane” e si declina in 6 track tematici:…

La logistica in Emilia-Romagna vale quasi 10 mld di euro, il 9 percento…

In Emilia-Romagna il fatturato della Logistica, nel corso 2023, ha raggiunto il valore di 10,9 miliardi di euro, in crescita del 5,7% rispetto all'anno…

Tetra Pak: dai cartoni per bevande alle soluzione per esterni firmate…

Grazie alla collaborazione tra le due aziende, i cartoni per bevande assumono un nuovo valore dopo il riciclo, all’interno di un prodotto pregiato e performante.

Notizie più lette

Cybersecurity, debutta il premio alla migliore azienda del settore sicurezza

Si alza il sipario sulla prima edizione del premio 'Italian Security Awards' dedicato al mondo della sicurezza. Da oggi, fino al 22 luglio potete votare…

Chemours pubblica il Bilancio di Sostenibilità 2023

Il rapporto mostra come le partnership di Chemours aiutano a promuovere la gestione ambientale e la responsabilità sociale

Empoli FC scopre i nuovi talenti calcistici grazie all’AI generativa di…

Si chiama Talent Scouting ed è un progetto realizzato con IBM, Computer Gross e la squadra toscana Empoli FC. Di fatto un innovativo strumento di intelligenza…

RCYL, nasce la bicicletta in plastica dal riciclo delle reti da pesca

RCYL è una city bike interamente realizzata con rifiuti di plastica. Realizzata per il 50% con vecchie reti da pesca, RCYL è, ad oggi, la prima bicicletta…

Iscriviti alla nostra newsletter

Join our mailing list to get weekly updates delivered to your inbox.

Iscriviti alla newsletter