▾ G11 Media Network: | ChannelCity | ImpresaCity | SecurityOpenLab | GreenCity | Italian Channel Awards | Italian Project Awards | ...
InnovationCity

Genesis Biosciences lancia il trattamento naturale delle acque reflue

Evogen Biogas Additive è stato specificamente ottimizzato per il trattamento di materie prime a base vegetale. Il prodotto, infatti, primo nel suo genere per applicazioni nell’ambito del trattamento naturale di acque reflue, è stato introdotto in Italia nel 2020.

Transizione ecologica

Genesis Biosciences, realtà operante a livello globale nel settore delle biotecnologie, ha recentemente presentato l’evoluzione del suo prodotto Evogen Biogas Additive Ag, che è stato specificamente ottimizzato per il trattamento di materie prime a base vegetale. Il prodotto, infatti, primo nel suo genere per applicazioni nell’ambito del trattamento naturale di acque reflue, è stato introdotto in Italia nel 2020. A fronte dell’ottima risposta da parte del mercato, l’azienda si è concentrata sullo sviluppo di una versione adatta a trattare particolari inquinanti e che ora sta lanciando in tutta Europa.

Questa soluzione “su misura” combina specifici ceppi della famiglia Bacillus, selezionati per la loro capacità di degradare un’ampia varietà di materia vegetale, con funghi ed enzimi specializzati ed un nuovo supporto minerale con lo scopo di rafforzare i componenti microbici del sistema di digestione anaerobica.

Genesis Biosciences è specializzata nello sviluppo di prodotti naturali idonei a risolvere le specifiche sfide ambientali imposte dal processo WWT. Le soluzioni innovative di Genesis trovano applicazione in diversi ambiti, dal settore industrial a quello municipale, dall’agricoltura all’acquacultura, dal settore marittimo a quello della pulizia professionale.

"Si tratta di prodotti innovativi, sicuri e naturali, dalle eccellenti proprietà microbiche e basati sulla tecnologia eco-benign (tecnologia chenon rappresenta un pericolo per uomo, animali e ambiente). È stato dimostrato che i batteri benefici hanno un effetto positive sugli impianti di trattamento reflui in una varietà di applicazioni – afferma Emma Saunders, Responsabile per l’Europa di Genesis Biosciences - ma solo alcuni ceppi selezionati possono funzionare bene nelle severe condizioni dei sistemi WWT. E ancora meno numerosi sono i ceppi le cui proprietà consentono di funzionare al meglio con materie prime di origine vegetale. I nostri ricercatori hanno utilizzato analisi genomiche all'avanguardia per determinare geneticamente la robustezza, la sicurezza e la capacità metabolica di una serie di batteri proprio al fine di trovare questi ceppi specifici. Questa approfondita ricerca ci consente quindi di individuare quali microrganismi utilizzare nei nostri prodotti garantendone così l’ottimale funzionamento anche in ambienti particolarmente difficili".

La linea Evogen WWT di Genesis è il risultato di questa approfondita ricerca e offre soluzioni efficaci per l'uso in applicazioni su acque reflue industriali e municipali per massimizzare l'efficienza dell'impianto di depurazione, ridurre i costi e adempiere agli obblighi di legge. Questa gamma di prodotti comprende soluzioni per l'avvio dell'impianto WWT e il recupero da shock, BOD/COD, trattamento e prevenzione del FOG, degradazione degli odori, rimozione di idrocarburi, soppressione del biofilm, disincrostazione e produzione di biogas. I prodotti sono disponibili per la consegna in tutta Europa (UK compresa). Con team altamente competenti, formati dagli specialisti interni di Genesis nel trattamento delle acque reflue, i distributori locali sono perfettamente in grado di consigliare su prodotti, applicazioni e dosaggio.

Per maggiori informazioni, visita www.genesisbiosciences.co.uk.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di InnovationCity.it iscriviti alla nostra Newsletter Gratuita.

Related news

Ultime Notizie

Var Group: nasce Var Industries per le PMI del manifatturiero

La nuova realtà riunisce l’esperienza di Tech Value, Cadlog Group, PBU e del team Var Group dedicato allo sviluppo software per l’industria manifatturiera;…

MOST Mobility Competition 2024: premiate 15 startup per nuovi progetti…

All'iniziativa hanno partecipato oltre 30 startup con sede in Italia. Di queste, nel corso della giornata sono state proclamate le 15 finaliste, che hanno…

Smart City: nasce Smart Hub Italy, la prima rete italiana di System Integrator

La transizione energetica rappresenta una delle sfide più complesse, non solo per le normative e legislazioni che lo impongono. In questo contesto debutta…

Per attuare la direttiva UE sulle Case Green servono investimenti dagli…

Oltre l’83% degli edifici residenziali italiani è stato costruito prima del 1990 e più della metà (57%) è risalente a prima degli anni ’70. In Italia…

Notizie più lette

Canon Powershot GOLF, primo telemetro laser con fotocamera integrata per…

Con Powershot GOLF, Canon entra nel mondo degli accessori per golfisti. Si tratta di uno strumento all’avanguardia progettato per aiutare i giocatori…

ARTES 4.0 e Università pisane: insieme al Festival Internazionale della…

Dal 24 al 26 maggio 2024 a Pisa ARTES 4.0 presenta attività e servizi per il Trasferimento Tecnologico insieme alle Università pisane nel contesto del…

Superbonus: nei condomini spesa media 600mila euro, totale crediti fiscali…

È quanto segnala il Centro studi di Unimpresa, secondo cui, nel dettaglio, sono 494.406 gli interventi avviati e realizzati a partire dal 2021, con un…

Con RicaricaMi il biglietto ATM diventa ricaricabile

RicaricaMi permette di ricaricare fino a 30 biglietti.. Questi possono essere utilizzati anche sulle tratte ferroviarie di Trenord e sui mezzi di trasporto…

Iscriviti alla nostra newsletter

Join our mailing list to get weekly updates delivered to your inbox.

Iscriviti alla newsletter