▾ G11 Media Network: | ChannelCity | ImpresaCity | SecurityOpenLab | GreenCity | Italian Channel Awards | Italian Project Awards | ...
InnovationCity

Gli obiettivi di sostenibilità di Western Digital: zero emissioni entro il 2032

I nuovi target riguardano il ricorso a fonti rinnovabili per alimentare il 100% delle attività aziendali, l’azzeramento delle emissioni Scope 1 e Scope 2 nelle operazioni aziendali, una riduzione nei consumi di acqua e rifiuti.

Imprese e sostenibilità

Western Digital ha reso pubblici i nuovi ambiziosi obiettivi di sostenibilità con lo scopo di proseguire l’impegno nel migliorare la propria impronta ecologica. I nuovi target riguardano il ricorso a fonti rinnovabili per alimentare il 100% delle attività aziendali, l’azzeramento delle emissioni Scope 1 e Scope 2 nelle operazioni aziendali, una riduzione nei consumi di acqua e rifiuti. In particolare, i nuovi target includono:

“L’impegno a raggiungere questi nuovi e importanti obiettivi di sostenibilità conferma l’attenzione di Western Digital all’ambiente e alla proposta di traguardi misurabili per responsabilizzare la nostra organizzazione nel ridurre l'impatto dei cambiamenti climatici" ha dichiarato Irving Tan, Executive Vice President of Global Operations di Western Digital. "Abbiamo già compiuto progressi significativi adottando misure per ridurre le emissioni, il consumo di acqua e i rifiuti, per sfruttare le energie rinnovabili e per progettare prodotti e packaging riducendo le emissioni di carbonio. Questi nuovi obiettivi confermano l’impegno e la nostra volontà di primeggiare anche in tema di sostenibilità".

Il programma di Western Digital per la sostenibilità ha fissato obiettivi ambiziosi ed è già stato riconosciuto dalle organizzazioni del settore. Ad esempio, l’impegno nella riduzione delle emissioni Scope 1 e 2 del 42% entro il 2030 e delle emissioni Scope 3 in fase di utilizzo/Terabyte del 50% entro il 2030, a partire dall'anno di riferimento FY2020, sono stati approvati dall'iniziativa Science Based Targets (SBTi) nel 2021 e da allora l'azienda ha già ottenuto una riduzione delle emissioni Scope 1 e 2 di quasi il 15%. Inoltre, in qualità di membro fondatore della First Movers Coalition, Western Digital si è impegnata a utilizzare almeno il 10% di carburanti net-zero entro il 2030 per il trasporto marittimo. Le strutture di Western Digital a Shanghai, in Cina, e a Penang, in Malesia, sono state riconosciute dal World Economic Forum's Lighthouse Network come esempi di sostenibilità.

"La sostenibilità sta diventando una priorità aziendale per un numero crescente di organizzazioni, le aziende che si impegnano e mostrano progressi legati al raggiungimento di obiettivi di sostenibilità perseguibili saranno riconosciute come leader di settore", ha dichiarato Curtis Price, VP Sustainability Research di IDC. "Il nuovo impegno di Western Digital verso le emissioni net-zero, la riduzione del consumo di acqua e rifiuti e un maggiore uso dell'energia rinnovabile, testimonia la dedizione dell'azienda nel ridurre l'impatto delle sue operazioni commerciali sul pianeta e apre la strada ad altre aziende per seguirne l’esempio". Per approfondire le attività di Western Digital in tema di sostenibilità, è possibile visitare il sito al seguente link: Corporate Responsibility | Western Digital

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di InnovationCity.it iscriviti alla nostra Newsletter Gratuita.

Related news

Ultime Notizie

Quanto vale il trasporto su rotaia in Lombardia?

Nel 2023 il trasporto su rotaia ha generato in Lombardia un valore di 2,9 miliardi di euro, in crescita del 10% rispetto al 2022. È quanto emerge da “True…

Stampa 3D, Altair collabora con HP per la produzione e la simulazione…

I dati sui materiali di HP andranno a potenziare l'Altair Material Data Center colmando il divario tra la progettazione e la produzione di parti stampate…

Sanità, solo 13 Regioni superano i livelli essenziali di assistenza (LEA)

Lo certifica il nuovo Sistema di Garanzia del Ministero della Salute. Le regioni promosse sono Piemonte, Lombardia, Trento, Veneto, Friuli Venezia Giulia,…

POWER4FUTURE, inaugurato lo stabilimento italiano per produrre sistemi…

L'obiettivo è quello di produrre interamente sul territorio nazionale moduli, pacchi batterie e sistemi di "energy storage" agli ioni di litio. Gli impieghi…

Notizie più lette

Come ridurre le emissioni di CO2 nel settore degli alimenti surgelati

Uno studio condotto da Campden BRI, commissionato da Findus nell'ambito dell'iniziativa Move to -15°C, rivela che un aumento di 3 gradi Celsius nelle…

Coca-Cola e Consorzio di Bonifica Veronese sviluppano un progetto di ricarica…

La collaborazione riguarda la creazione di un’Area Forestale di Infiltrazione (AFI) per favorire l’immissione di acqua nelle falde acquifere

Schneider Electric apre le candidature al premio Schneider Electric Sustainability…

Il percorso di candidatura - di questa terza edizione - e i criteri di selezione applicati riflettono l’approccio integrato alla sostenibilità proprio…

E' più importante una buona formazione o rispettare l’ambiente?

Gli studenti chiedono tecnologie più sostenibili per un apprendimento che coniughi qualità e rispetto per l’ambiente

Iscriviti alla nostra newsletter

Join our mailing list to get weekly updates delivered to your inbox.

Iscriviti alla newsletter