▾ G11 Media Network: | ChannelCity | ImpresaCity | SecurityOpenLab | GreenCity | Italian Channel Awards | Italian Project Awards | ...
InnovationCity

La strategia Nissan per il mercato delle auto elettriche

Nissan ha presentato i nuovi sviluppi dei propri motori elettrificati. A partire da un prototipo di propulsore 100% elettrico denominato 3-in-1, costituito da 3 componenti: motore, inverter e riduttore, e un prototipo di e-POWER denominato 5-in-1, costituito da 5 componenti: motore, inverter, riduttore, generatore e moltiplicatore.

Il futuro della Mobilità

Si chiama X-in-1, il nuovo approccio Nissan allo sviluppo di propulsori elettrificati per rendere i motori Nissan 100% elettrici ed e-POWER ancora più competitivi grazie alla condivisione e modularità dei loro componenti principali.
Con X-in-1, entro il 2026 i costi di sviluppo e produzione si ridurranno del 30% rispetto al 2019 e il costo dei modelli Nissan e-POWER sarà pari al costo dei modelli con motore termico tradizionale, divenendo così ancora più attrattivi per un maggior numero di clienti.
Inoltre, l’adozione di batterie allo stato solido a partire dal 2028 - che costeranno la metà e si ricaricheranno in un terzo del tempo rispetto alle batterie attuali - garantirà a Nissan un ulteriore vantaggio competitivo.X-in-1 è frutto dell’esperienza Nissan nei motori elettrici, maturata a partire dal 2010 - anno di lancio di LEAF - e messa a supporto dei successivi sviluppi di tecnologie di elettrificazione, che hanno portato al lancio di e-POWER nel 2016, di fatto un elettrico senza spina, con un motore elettrico che muove le ruote della vettura e un motore termico che produce energia.Nel sistema e-POWER il motore principale è quello elettrico, l’unico deputato a muovere la vettura in ogni condizione di guida - a differenza di tutti gli altri propulsori elettrificati presenti sul mercato - mentre il motore termico ha un ruolo supplementare.
Oltre al piacere di guida tipico degli EV, con accelerazione brillante, una coppia subito disponibile ad ogni regime e la silenziosità, e-POWER permette di adottare tecnologie come e-Pedal Step - per accelerare e rallentare usando un solo pedale - e e-4ORCE - il sistema di trazione integrale con due motori elettrici, uno su ogni asse, e un sistema di regolazione dell’azione frenante sulle singole ruote. Tecnologie che offrono massimo comfort e piacere di guida, unitamente al pieno controllo e sicurezza in ogni condizione.

Nissan ha quindi realizzato un prototipo di propulsore 100% elettrico denominato 3-in-1, costituito da 3 componenti: motore, inverter e riduttore, e un prototipo di e-POWER denominato 5-in-1, costituito da 5 componenti: motore, inverter, riduttore, generatore e moltiplicatore, per dimostrare i principali vantaggi offerti del nuovo approccio X-in-1, che sono:

  • maggiore efficienza produttiva derivante dalla condivisione e dalla modularità dei singoli elementi costruttivi e della tecnologia di controllo;
  • possibilità di utilizzare la stessa linea di produzione per motori 100% elettrici e e-POWER;
  • motori più leggeri e meno ingombranti, che si traduce in minori consumi, minore rumorosità e minori vibrazioni;
  • motori di nuova concezione con riduzione dell’uso di terre rare all’1% del peso.

"Grazie all'esperienza e al know-how acquisiti in oltre un decennio nello sviluppo e nella produzione di tecnologie di elettrificazione, continueremo ad offrire ai nostri clienti prodotti innovativi e di qualità, favorendo la diffusione della mobilità elettrica e dei modelli e-POWER” evidenzia Toshihiro Hirai, Senior Vice President, responsabile dello sviluppo ingegneristico dei propulsori elettrici e degli EV.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di InnovationCity.it iscriviti alla nostra Newsletter Gratuita.

Related news

Ultime Notizie

Var Group: nasce Var Industries per le PMI del manifatturiero

La nuova realtà riunisce l’esperienza di Tech Value, Cadlog Group, PBU e del team Var Group dedicato allo sviluppo software per l’industria manifatturiera;…

MOST Mobility Competition 2024: premiate 15 startup per nuovi progetti…

All'iniziativa hanno partecipato oltre 30 startup con sede in Italia. Di queste, nel corso della giornata sono state proclamate le 15 finaliste, che hanno…

Smart City: nasce Smart Hub Italy, la prima rete italiana di System Integrator

La transizione energetica rappresenta una delle sfide più complesse, non solo per le normative e legislazioni che lo impongono. In questo contesto debutta…

Per attuare la direttiva UE sulle Case Green servono investimenti dagli…

Oltre l’83% degli edifici residenziali italiani è stato costruito prima del 1990 e più della metà (57%) è risalente a prima degli anni ’70. In Italia…

Notizie più lette

Canon Powershot GOLF, primo telemetro laser con fotocamera integrata per…

Con Powershot GOLF, Canon entra nel mondo degli accessori per golfisti. Si tratta di uno strumento all’avanguardia progettato per aiutare i giocatori…

ARTES 4.0 e Università pisane: insieme al Festival Internazionale della…

Dal 24 al 26 maggio 2024 a Pisa ARTES 4.0 presenta attività e servizi per il Trasferimento Tecnologico insieme alle Università pisane nel contesto del…

Superbonus: nei condomini spesa media 600mila euro, totale crediti fiscali…

È quanto segnala il Centro studi di Unimpresa, secondo cui, nel dettaglio, sono 494.406 gli interventi avviati e realizzati a partire dal 2021, con un…

Con RicaricaMi il biglietto ATM diventa ricaricabile

RicaricaMi permette di ricaricare fino a 30 biglietti.. Questi possono essere utilizzati anche sulle tratte ferroviarie di Trenord e sui mezzi di trasporto…

Iscriviti alla nostra newsletter

Join our mailing list to get weekly updates delivered to your inbox.

Iscriviti alla newsletter