▾ G11 Media Network: | ChannelCity | ImpresaCity | SecurityOpenLab | GreenCity | Italian Channel Awards | Italian Project Awards | ...
InnovationCity

Registro Elettronico Nazionale per la Tracciabilità dei Rifiuti, perchè è importante

Il Registro Elettronico Nazionale per la Tracciabilità dei Rifiuti (RENTRI) è lo strumento su cui il Ministero dell’ambiente e della sicurezza energetica fonda il sistema di tracciabilità dei rifiuti e prevede la digitalizzazione dei documenti relativi alla movimentazione e al trasporto dei rifiuti. Leggi perchè è fondamentale per le aziende

Transizione ecologica

Si chiama Registro Elettronico Nazionale per la Tracciabilità dei Rifiuti (RENTRI) ed è il sistema digitale istituito dal Ministero dell'Ambiente e della Sicurezza Energetica per la gestione e il controllo della movimentazione dei rifiuti in Italia. È entrato in vigore il 15 giugno 2023 e rappresenta un passo importante verso una maggiore trasparenza e tracciabilità nel settore dei rifiuti.

Registro Elettronico Nazionale per la Tracciabilità dei Rifiuti: gli obiettivi

  • Contrastare l'evasione fiscale e l'abbandono dei rifiuti: Il RENTRI mira a ridurre l'evasione fiscale nel settore dei rifiuti e a contrastare il fenomeno dell'abbandono incontrollato dei rifiuti sul territorio.
  • Migliorare l'efficienza e la trasparenza: Il sistema digitale consente di tracciare in modo efficiente e trasparente la movimentazione dei rifiuti, dalla loro produzione allo smaltimento finale.
  • Favorire la raccolta differenziata e il riciclo: Il RENTRI incentiva la raccolta differenziata e il riciclo dei rifiuti, promuovendo un modello di economia circolare.

Registro Elettronico Nazionale per la Tracciabilità dei Rifiuti, come funziona

  • Obbligo di iscrizione: Le imprese e gli enti che producono, trasportano, commerciano o smaltiscono rifiuti sono obbligati ad iscriversi al RENTRI.
  • Registrazione dei dati: I soggetti iscritti sono tenuti a registrare nel RENTRI i dati relativi alla movimentazione dei rifiuti, utilizzando formulari elettronici specifici.
  • Controlli e sanzioni: Le autorità competenti possono effettuare controlli per verificare il corretto adempimento degli obblighi previsti dal RENTRI. In caso di violazioni, sono previste sanzioni amministrative.

Registro Elettronico Nazionale per la Tracciabilità dei Rifiuti: i vantaggi

  • Maggiore controllo e prevenzione degli illeciti: Il RENTRI permette un controllo più efficace della movimentazione dei rifiuti e contribuisce a prevenire illeciti come il traffico illegale di rifiuti e lo smaltimento incontrollato.
  • Trasparenza e tracciabilità: Il sistema digitale garantisce una maggiore trasparenza nella gestione dei rifiuti, consentendo di tracciare in modo preciso il loro percorso.
  • Promozione dell'economia circolare: Il RENTRI incentiva la raccolta differenziata e il riciclo dei rifiuti, favorendo un modello di economia circolare più sostenibile.

L'introduzione del RENTRI rappresenta un cambiamento significativo per il settore dei rifiuti in Italia. Le imprese e gli enti dovranno adattarsi al nuovo sistema digitale e adempiere agli obblighi previsti. Il RENTRI, tuttavia, ha il potenziale di migliorare significativamente l'efficienza, la trasparenza e la sostenibilità del settore dei rifiuti in Italia.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di InnovationCity.it iscriviti alla nostra Newsletter Gratuita.

Related news

Ultime Notizie

Explorer, il SUV elettrico Ford è progettato e realizzato in Europa

Realizzato nel nuovo Electric Vehicle Center di Colonia, Explorer, struttura produttiva in gran parte automatizzata, il nuovo SUV elettrico Explorer ha…

Euro 2024, la nazionale tedesca si affida a SAP per la tattica in campo…

Con SAP Sports One studiano gli avversari e i loro giocatori più importanti mentre con SAP Penalty Insights, i portieri possono studiare il comportamento…

The Circle si espande e avvia a Roma il primo ettaro di acquaponica in…

L’ampliamento dell’impianto romano di The Circle, la più estesa azienda agricola acquaponica d’Europa, raggiungerà una dimensione produttiva totale di…

L'edizione 2024 della Milano Digital Week aprirà i battenti il prossimo…

Il filo conduttore di quest’anno sarà il “Nuovo linguaggio della città. Tra Intelligenza Artificiale ed espressioni umane” e si declina in 6 track tematici:…

Notizie più lette

Cybersecurity, debutta il premio alla migliore azienda del settore sicurezza

Si alza il sipario sulla prima edizione del premio 'Italian Security Awards' dedicato al mondo della sicurezza. Da oggi, fino al 22 luglio potete votare…

RCYL, nasce la bicicletta in plastica dal riciclo delle reti da pesca

RCYL è una city bike interamente realizzata con rifiuti di plastica. Realizzata per il 50% con vecchie reti da pesca, RCYL è, ad oggi, la prima bicicletta…

The Circle si espande e avvia a Roma il primo ettaro di acquaponica in…

L’ampliamento dell’impianto romano di The Circle, la più estesa azienda agricola acquaponica d’Europa, raggiungerà una dimensione produttiva totale di…

Barilla investe nella sostenibilità. Attivo l'impianto fotovoltaico nel…

Con un investimento di 1.5milioni di euro, una superficie totale di circa 10mila metri quadrati e una potenza di 1,5MWp, l'impianto fotovoltaico entrato…

Iscriviti alla nostra newsletter

Join our mailing list to get weekly updates delivered to your inbox.

Iscriviti alla newsletter