▾ G11 Media Network: | ChannelCity | ImpresaCity | SecurityOpenLab | GreenCity | Italian Channel Awards | Italian Project Awards | ...
InnovationCity

Ferrara, Gli Anelli del Po Bike&Boat: quattro itinerari che integrano bike e navigazione tra meravigliosi scenari naturali

Visit Ferrara ha ideato quattro percorsi ad anello, con partenze programmate da Ferrara, per vivere esperienze uniche tra le arti del Rinascimento, le preziose aree naturalistiche e le bontà enogastronomiche del territorio. Il tutto all’insegna del turismo fluviale e della mobilità sostenibile.

Il futuro della Mobilità

La provincia di Ferrara offre un ampio ventaglio di proposte per gli appassionati di cicloturismo. Itinerari e percorsi nel segno dell’ecosostenibilità per andare alla scoperta del fiume Po e delle sue infinite meraviglie, tra attività all'aria aperta, cultura e tesori rinascimentali patrimonio dell’umanità Unesco, suggestive architetture, le ‘Delizie’ degli Estensi e tracce di un’epoca passata, piccoli paesi dove il tempo sembra essersi fermato. Luoghi di pace e armonia – in un paesaggio ricco di vie d’acqua, tutte collegate tra loro, aree boschive, campagne incontaminate, in un perfetto equilibrio tra zone umide e terre emerse – nella quiete del Grande Fiume, da esplorare in modalità 'slow' pedalando in sella alla propria bicicletta o risalendo il letto del fiume su una piccola imbarcazione.

Tutto questo è possibile grazie al programma di escursioni "Gli Anelli del Po. Bike&Boat" promosso dal consorzio Visit Ferrara. In vista della bella stagione, ripartono anche nel 2024 - da aprile fino a novembre - gli itinerari che integrano navigazione e pedali fra meravigliosi scenari naturali. Nel regno della bicicletta e della biodiversità del Grande Fiume, Visit Ferrara ha ideato quattro percorsi ad anello, con partenze programmate da Ferrara, per vivere esperienze uniche tra le arti del Rinascimento, le preziose aree naturalistiche e le bontà enogastronomiche del territorio. Il tutto all’insegna del turismo fluviale e della mobilità sostenibile.

Quattro gli itinerari da scoprire, per un totale di 172 km

A cavallo tra arte e natura, l’Anello del Rinascimento va alla scoperta del periodo d’oro del ferrarese, in un tour intermodale bici-barca che attraversa anche il territorio di Portomaggiore. Si può visitare la Delizia del Belriguardo, definita la Versailles degli Estensi, e la Delizia del Verginese, con splendidi interni pregiati e decorati e l’incantevole giardino. Partenza in bicicletta; attraversato il centro cittadino, si uscirà dalla città costeggiando le antiche Mura. Dopo aver oltrepassato le campagne ferraresi, si arriverà a Voghiera. Terminata la visita guidata alla Delizia del Belriguardo, prima delle celebri residenze estensi ad essere edificata fuori dalle mura di Ferrara, il tour prosegue con una sosta alla Delizia del Verginese. Originariamente casale di campagna, il Verginese fu trasformato in residenza ducale nel primo Cinquecento da Alfonso I d’Este. Dopo pranzo, partenza per l’attracco di Sabbioncello, dove sarà possibile imbarcarsi sul battello e navigare lungo il Po di Volano, con rientro previsto alla Darsena di Ferrara.

L'itinerario “Anello del Rinascimento” si svolgerà nelle date di sabato 27 aprile, domenica 26 maggio, domenica 22 settembre e domenica 20 ottobre 2024.

L’Anello del Grande Fiume segue le orme del Po da Ferrara a Bondeno, prima si pedalerà in direzione Stellata di Bondeno lunga la facile e scenografica ciclabile del Burana e una volta arrivati si potranno vedere la Rocca di Stellata dalla particolare pianta a stella ed al Museo Civico Archeologico. Il percorso, dopo la sosta presso “Lucciole nella Nebbia”, prosegue con una suggestiva navigazione fluviale sul Po Grande da Stellata di Bondeno alla Darsena di Ferrara, passando per la chiusa di Pontelagoscuro. L'Anello del Grande Fiume di svolgerà domenica 14 aprile, domenica 6 ottobre e sabato 2 novembre 2024.

Le straordinarie residenze, meno conosciute, degli Estensi vengono invece portate alla luce grazie all’Anello delle Delizie. In questo itinerario si arriva in bici fino a Villa Mensa, continuando fino alla Delizia di Copparo, ideata dall’architetto Terzo de Terzi, e alla Pieve di San Venanzio, chiesa romanica costruita nel 1344 sul dosso di un antico letto fluviale. Imbarco a Ro Ferrarese sulla motonave e rientro a Ferrara lungo il Fiume Po. Si potrà partecipare all'Anello delle Delizie domenica 9 giugno 2024.

Da non perdere, infine, l’Anello del Po di Volano: un itinerario ad anello, con partenza e rientro a Ferrara, che si svolge sempre con intermodalità bici-barca. Il percorso prevede il passaggio in bicicletta sulla Destra Po, passaggio per la Pieve Romanica di San Venanzio e in seguito visita di Villa Mensa. Rientro in barca da Sabbioncello San Vittore lungo il Po di Volano. Per l'Anello del Po di Volano bisognerà aspettare sabato 11 maggio e domenica 8 settembre 2024.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di InnovationCity.it iscriviti alla nostra Newsletter Gratuita.

Related news

Ultime Notizie

Explorer, il SUV elettrico Ford è progettato e realizzato in Europa

Realizzato nel nuovo Electric Vehicle Center di Colonia, Explorer, struttura produttiva in gran parte automatizzata, il nuovo SUV elettrico Explorer ha…

Euro 2024, la nazionale tedesca si affida a SAP per la tattica in campo…

Con SAP Sports One studiano gli avversari e i loro giocatori più importanti mentre con SAP Penalty Insights, i portieri possono studiare il comportamento…

The Circle si espande e avvia a Roma il primo ettaro di acquaponica in…

L’ampliamento dell’impianto romano di The Circle, la più estesa azienda agricola acquaponica d’Europa, raggiungerà una dimensione produttiva totale di…

L'edizione 2024 della Milano Digital Week aprirà i battenti il prossimo…

Il filo conduttore di quest’anno sarà il “Nuovo linguaggio della città. Tra Intelligenza Artificiale ed espressioni umane” e si declina in 6 track tematici:…

Notizie più lette

Cybersecurity, debutta il premio alla migliore azienda del settore sicurezza

Si alza il sipario sulla prima edizione del premio 'Italian Security Awards' dedicato al mondo della sicurezza. Da oggi, fino al 22 luglio potete votare…

RCYL, nasce la bicicletta in plastica dal riciclo delle reti da pesca

RCYL è una city bike interamente realizzata con rifiuti di plastica. Realizzata per il 50% con vecchie reti da pesca, RCYL è, ad oggi, la prima bicicletta…

The Circle si espande e avvia a Roma il primo ettaro di acquaponica in…

L’ampliamento dell’impianto romano di The Circle, la più estesa azienda agricola acquaponica d’Europa, raggiungerà una dimensione produttiva totale di…

Barilla investe nella sostenibilità. Attivo l'impianto fotovoltaico nel…

Con un investimento di 1.5milioni di euro, una superficie totale di circa 10mila metri quadrati e una potenza di 1,5MWp, l'impianto fotovoltaico entrato…

Iscriviti alla nostra newsletter

Join our mailing list to get weekly updates delivered to your inbox.

Iscriviti alla newsletter