▾ G11 Media Network: | ChannelCity | ImpresaCity | SecurityOpenLab | GreenCity | Italian Channel Awards | Italian Project Awards | ...
InnovationCity

REPLY: Il Framework di Test Automation di Concept Reply innova il monitoraggio delle stazioni di ricarica per i veicoli elettrici grazie all’intelligenza artificiale e all’apprendimento automatico

Concept Reply, l'azienda del gruppo Reply specializzata nell'innovazione IoT, ha esteso le funzionalità del proprio Test Automation Framework per includere la convalida dei sistemi di ricarica dei veicoli elettrici

Robotica e manufacturing Business Wire

Concept Reply, l'azienda del gruppo Reply specializzata nell'innovazione IoT, ha esteso le funzionalità del proprio Test Automation Framework per includere la convalida dei sistemi di ricarica dei veicoli elettrici. Grazie all’utilizzo di modelli digitali (digital twin) integrati nel framework proprietario di automazione dei cicli di test, la soluzione di Concept Reply consente di misurare i livelli di affidabilità, efficienza e sicurezza delle stazioni di ricarica, simulando scenari complessi in un ambiente virtuale controllato.

Realizzato presso il Global Test Automation Center, il laboratorio di Reply specializzato nell'automazione dei test di prodotti e servizi, il nuovo Test Automation Framework per i sistemi di ricarica offre un monitoraggio a 360 gradi di tutti i touchpoint interconnessi alla postazione di ricarica, come portali web, applicazioni mobile, stazioni di ricarica e simulatori di veicoli elettrici. Grazie all'integrazione di intelligenza artificiale e apprendimento automatico, il framework non solo implementa le funzioni standard di testing end-to-end ma include scenari specifici volti a verificare le interazioni tra i vari componenti e dispositivi in un ecosistema complesso e all'aperto, gestito da una pluralità di soggetti.

La progressiva trasformazione dell'ecosistema trasporti sempre più orientato verso modelli di smart mobility e scenari V2X, sta determinando un rapido incremento delle stazioni di ricarica installate con la conseguente necessità per gli operatori della nuova mobilità sostenibile di offrire servizi non solo con una buona user experience ma sempre più affidabili e sicuri. In questo scenario, le competenze digitali sono fondamentali sia per la gestione delle infrastrutture di ricarica sia per la gestione del veicolo.

Reply supporta le società impegnate lungo tutta la filiera della nuova mobilità attraverso la realizzazione di nuove architetture applicative a supporto dello sviluppo dell'infrastruttura e dei processi di ricarica. Ciò include anche la creazione di sistemi innovativi che abilitano nuovi modelli di flessibilità energetica, come i concetti di vehicle to home, vehicle to grid, micro grid e gestione delle comunità energetiche.

Il framework di Concept Reply è dunque progettato per permette a car maker, gestori elettrici e operatori del settore di verificare rigorosamente la compatibilità dei dispositivi di ricarica, sia pubblici che privati, con vari modelli di veicoli elettrici e protocolli di comunicazione. Attraverso test che valutano le prestazioni su più livelli, come potenza, tipologia di veicoli e fattori ambientali, il framework assicura continuità nelle interazioni tra veicoli e stazioni di ricarica, garantendo qualità nei servizi e affidabilità nei prodotti offerti.

Per sapere di più sul Test Automation Framework per la convalida dei sistemi di ricarica e sulle competenze di Reply in ambito quality engineering visita www.reply.com/it/quality-engineering.

Chi è Concept Reply
Concept Reply è riconosciuta come esperta in Testing and Quality Assurance. Grazie ai laboratori e a un team internazionale di professionisti, siamo attualmente il partner fidato di Quality Assurance per la maggior parte delle principali banche italiane, in quanto offriamo una profonda conoscenza in ambito di innovazioni e soluzioni sul mercato dei servizi finanziari globali (funzionale e tecnico - fintech) con osservatori, partnership e progetti. Abbiamo una Business Unit dedicata ai servizi finanziari dove la comprovata esperienza in Quality Assurance si combina a una conoscenza approfondita di processi aziendali e societari, creando soluzioni innovative e specializzate che consentono di ridurre i costi di validazione e aumentare l’efficacia generale del testing. www.concept.reply.com

Fonte: Business Wire

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di InnovationCity.it iscriviti alla nostra Newsletter Gratuita.

Related news

Ultime Notizie

Tetra Pak: dai cartoni per bevande alle soluzione per esterni firmate…

Grazie alla collaborazione tra le due aziende, i cartoni per bevande assumono un nuovo valore dopo il riciclo, all’interno di un prodotto pregiato e performante.

RCYL, nasce la bicicletta in plastica dal riciclo delle reti da pesca

RCYL è una city bike interamente realizzata con rifiuti di plastica. Realizzata per il 50% con vecchie reti da pesca, RCYL è, ad oggi, la prima bicicletta…

Ricerca LinkedIn: i recruiter ritengono che l'intelligenza artificiale…

Oggi 3 professionisti del recruiting su 5 a livello globale sono ottimisti riguardo all'impatto dell'AI sul settore del recruiting. I recruiter affermano…

Epson quadruplica la capacità produttiva delle testine di stampa inkjet

Con un investimento di 5,1 miliardi di yen, Epson quadruplica la capacità produttiva per far fronte alla costante crescita della domanda di stampanti…

Notizie più lette

Chemours pubblica il Bilancio di Sostenibilità 2023

Il rapporto mostra come le partnership di Chemours aiutano a promuovere la gestione ambientale e la responsabilità sociale

Cybersecurity, debutta il premio alla migliore azienda del settore sicurezza

Si alza il sipario sulla prima edizione del premio 'Italian Security Awards' dedicato al mondo della sicurezza. Da oggi, fino al 22 luglio potete votare…

Empoli FC scopre i nuovi talenti calcistici grazie all’AI generativa di…

Si chiama Talent Scouting ed è un progetto realizzato con IBM, Computer Gross e la squadra toscana Empoli FC. Di fatto un innovativo strumento di intelligenza…

Ecobonus auto 2024: dopo l'elettrico ora tocca alle altre

Il 76% di chi ha intenzione di acquistare nel 2024 una vettura nuova o usata utilizzando gli incentivi opterà per una vettura benzina (34%), diesel (21%)…

Iscriviti alla nostra newsletter

Join our mailing list to get weekly updates delivered to your inbox.

Iscriviti alla newsletter