▾ G11 Media Network: | ChannelCity | ImpresaCity | SecurityOpenLab | GreenCity | Italian Channel Awards | Italian Project Awards | ...
InnovationCity

Euro 2024, la nazionale tedesca si affida a SAP per la tattica in campo e lo studio degli avversari

Con SAP Sports One studiano gli avversari e i loro giocatori più importanti mentre con SAP Penalty Insights, i portieri possono studiare il comportamento dei potenziali rigoristi, ad esempio quale settore della porta colpiscono di solito e come cambiano direzione quando sono sotto pressione. Viceversa, i rigoristi possono acquisire informazioni sulle strategie dei portieri avversari.

Sport e innovazione

Agli Europei di calcio oltre a concentrarsi su allenamenti e partite, le varie nazionali stanno analizzando gli avversari, le tattiche e i piani di gioco. In questo contesto il team di allenatori della Germania si è affidato al supporto tecnologico della soluzione SAP Sports One, che aiuta a ottenere insight approfonditi sui giocatori e sulla squadra con analisi in tempo reale.

"SAP Sports One ci permette di condividere in modo efficiente con i nostri giocatori insight tattici e informazioni chiave sui nostri prossimi avversari. E accedendo al software da un tablet, possiamo anche fornire a tutti gli ultimi aggiornamenti quando la squadra è nello spogliatoio poco prima del calcio d’inizio o durante l’intervallo", afferma Benjamin Glück, assistente allenatore dell’A-team della nazionale tedesca.

Partecipa agli ItalianSecurityAwards 2024 ed esprimi il tuo voto premiando le soluzioni di cybersecurity che reputi più innovative

La suite per la gestione degli sport di SAP è molto importante per la nostra nazionale di calcio, perché è la piattaforma centrale per la raccolta e l’analisi dei dati e per la presentazione ai nostri giocatori degli insight che ne derivano", spiega Glück. “Utilizziamo le funzioni video e di visualizzazione di SAP Sports One per mostrare cosa abbiamo scoperto dei nostri avversari e dei loro giocatori chiave. Queste funzioni rendono molto più semplice e chiara la condivisione delle tattiche e la preparazione delle partite”. La squadra tedesca utilizza anche gli insight generati da analytics avanzati per preparare i rigori. Con SAP Penalty Insights, i portieri possono studiare il comportamento dei potenziali rigoristi, ad esempio quale settore della porta colpiscono di solito e come cambiano direzione quando sono sotto pressione. Viceversa, i rigoristi possono acquisire informazioni sulle strategie dei portieri avversari.

Gli allenatori e gli analisti della federazione di calcio tedesca (Deutscher Fußball-Bund, o DFB) lavorano con i dati generati all’interno di SAP Sports One e anche con dati e analisi provenienti da fonti terze. La soluzione SAP funge da piattaforma centrale per il consolidamento e l’analisi di tutte le informazioni.

Un’app per tutti i giocatori

I giocatori della nazionale tedesca sono in stretto contatto con allenatori e analisti grazie a SAP Team One, l’app di messaggistica di SAP Sports One, che è accessibile dai loro telefoni. Tra le altre cose, l’applicazione mobile viene utilizzata per trasmettere informazioni sulla preparazione delle partite, come analisi degli avversari, clip complete di commenti, e video. I giocatori utilizzano l’app anche per condividere informazioni sulle loro attività. Ad esempio, compilano questionari sull’intensità dell’ultimo allenamento o dell’ultima partita, su quanto hanno dormito bene e sul loro stato di salute in generale. Le risposte vengono utilizzate per generare un valore RPE (Rating of Perceived Exertion). Misurando in questo modo la salute e il benessere generale di ogni giocatore, gli allenatori possono gestire i livelli di intensità degli allenamenti in base alla situazione personale di ciascuno. Sia la DFB che il club di appartenenza del giocatore monitorano il valore RPE per evitare di caricare eccessivamente le sessioni di training e prevenire gli infortuni. Infine, SAP Analytics Cloud può attingere ai dati di SAP Sports One per creare report specifici per i giocatori che vengono inviati al club di appartenenza dopo i corsi, i tornei e le partite a cui partecipa la nazionale tedesca.

DFB e SAP, partnership consolidata

La DFB è un nome conosciuto a livello globale. Con quasi 7 milioni di membri distribuiti in oltre 25.000 club, è la più grande federazione sportiva nazionale del mondo. In occasione dei Mondiali di calcio in Brasile del 2014, vinti dalla Germania, la squadra nazionale utilizzava già SAP Match Insights, un prototipo della soluzione che ora fa parte di SAP Sports One. Questo prototipo ha aiutato la DFB a valutare per la prima volta grandi volumi di dati per le analisi delle partite. Oggi, più di 1.000 utenti della DFB – tra giocatori e membri dei team delle squadre - lavorano con SAP Sports One. “La nostra collaborazione di successo con la nazionale tedesca è stata un fattore chiave nella decisione di SAP di trasformare il prototipo che abbiamo sviluppato per la DFB in un prodotto standard. Ora, club e associazioni di 19 Paesi utilizzano SAP Sports One”, afferma Fadi Naoum, vicepresidente senior e responsabile dello sviluppo di SAP Sports One.

Sono seguiti altri progetti comuni tra SAP e DFB, tra cui lo sviluppo di SAP Penalty Insights e SAP Challenger Insights, un’applicazione mobile che aiuta le squadre a prepararsi per le prossime partite. Il futuro di questa co-innovazione prevede nuovi piani per sfruttare la potenza dell’AI e rendere le funzioni di SAP Sports One ancora più efficienti.

Dare forma al futuro

Oltre alle squadre nazionali di calcio maschile e femminile, la DFB gestisce anche 12 squadre giovanili e Under 21. “La sfida per noi è tenere d’occhio il pool di giovani giocatori di talento che abbiamo e aiutarli a raggiungere il loro pieno potenziale”, dice Christofer Clemens, responsabile del team Scouting, Match Analysis e Diagnosis della DFB. “I nostri team di allenatori guardano in media 1.500 partite ogni stagione e identificano un gran numero di talenti. Per qualificare questi giocatori, i team compilano un’enorme quantità di rapporti di scouting, che gestiamo con SAP Sports One. Queste informazioni qualitative sono fondamentali per noi. Oggi, giudicare lo sviluppo di un giocatore o confrontare i singoli giocatori sulla base di queste informazioni richiede molto tempo”, spiega Clemens. “Speriamo che l’intelligenza artificiale ci semplifichi il complesso compito di analizzare queste grandi quantità di dati”. Oltre ai rapporti di scouting, la DFB prevede di utilizzare fonti di dati e statistiche delle partite disponibili pubblicamente per completare i profili dei giocatori.

Un’altra area in cui la DFB vede un enorme potenziale per l’AI è l’analisi degli avversari prima delle partite internazionali”, spiega Martin Vogelbein, membro del team Scouting, Match Analysis e Diagnosis della DFB e responsabile del progetto di gestione della soluzione SAP Sports One. “SAP Sports One sta già aiutando la DFB a prepararsi per le partite più importanti”, spiega, “ma il progetto è quello di fare un ulteriore passo in avanti e utilizzare l’intelligenza artificiale per analizzare automaticamente gli insight delle partite degli avversari”.

Speriamo che il copilota di AI generativa di SAP, Joule, porti enormi vantaggi in termini di consolidamento dei report delle partite. Questo ridurrebbe al minimo le attività manuali che i nostri analisti devono effettuare e il tempo necessario per ottenere risposte a una serie di domande chiave che abbiamo quando prepariamo le partite”, dice Vogelbein. Le domande tipiche sono: quali schemi sono visibili nella squadra avversaria nelle diverse fasi della partita? Quali sono i punti di forza e di debolezza della squadra e che opzioni abbiamo? “Prima delle partite abbiamo già a disposizione un’enorme quantità di informazioni, soprattutto qualitative. SAP Challenger Insights, un componente di SAP Sports One, ci permette di visualizzare le informazioni e di discuterle con la squadra. Guardando al futuro, le analisi guidate dall’intelligenza artificiale potrebbero aiutarci a preparare le informazioni di base per i nostri giocatori in modo ancora più semplice”, afferma Vogelbein.

Clemens e Vogelbein sono molto soddisfatti dei risultati ottenuti finora. “Vediamo un enorme potenziale nel nostro lavoro con SAP per le analisi basate sull’intelligenza artificiale delle informazioni rilevanti per lo scouting e le analisi delle partite. I prototipi che SAP ha presentato alla DFB sono molto promettenti e non vediamo l’ora di utilizzarli presto”.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di InnovationCity.it iscriviti alla nostra Newsletter Gratuita.

Related news

Ultime Notizie

E' più importante una buona formazione o rispettare l’ambiente?

Gli studenti chiedono tecnologie più sostenibili per un apprendimento che coniughi qualità e rispetto per l’ambiente

Schneider Electric apre le candidature al premio Schneider Electric Sustainability…

Il percorso di candidatura - di questa terza edizione - e i criteri di selezione applicati riflettono l’approccio integrato alla sostenibilità proprio…

Come ridurre le emissioni di CO2 nel settore degli alimenti surgelati

Uno studio condotto da Campden BRI, commissionato da Findus nell'ambito dell'iniziativa Move to -15°C, rivela che un aumento di 3 gradi Celsius nelle…

Coca-Cola e Consorzio di Bonifica Veronese sviluppano un progetto di ricarica…

La collaborazione riguarda la creazione di un’Area Forestale di Infiltrazione (AFI) per favorire l’immissione di acqua nelle falde acquifere

Notizie più lette

LG WEBOS 2024, al via l'hackathon sull'intelligenza artificiale e sui…

LG Electronics annuncia l’apertura delle iscrizioni per l’hackathon dedicato a webOS, quest'anno incentrato sulle soluzioni basate sull'AI e sui servizi…

Come ridurre le emissioni di CO2 nel settore degli alimenti surgelati

Uno studio condotto da Campden BRI, commissionato da Findus nell'ambito dell'iniziativa Move to -15°C, rivela che un aumento di 3 gradi Celsius nelle…

Semiconduttori: il Gruppo Microtest acquisisce ipTEST

ipTEST è un'azienda specializzata in testing di semiconduttori di carburo di silicio e nitruro di gallio, con sedi a Guildford (UK) e Ipoh (Malesia),…

TeamSystem mette sul piatto 250 milioni di euro di investimenti sull’Intelligenza…

La tech-company marchigiana annuncia un piano di investimenti su base quinquennale in Ricerca & Sviluppo con l’obiettivo di rendere l’AI ancora più pervasiva…

Iscriviti alla nostra newsletter

Join our mailing list to get weekly updates delivered to your inbox.

Iscriviti alla newsletter